L’inverno è alle porte. Fa freddo, siete stanchi e vi serve un’ispirazione commerciale. Potreste cercare su Internet tra le migliaia di risposte che si presentano, oppure leggere quel libro che avete riposto sul comodino.

Cosa c’è di meglio allora, se non vedere un bel film sotto le coperte con una bella tazza di tè in mano?

Ecco, quindi, una bella lista di 10 film che ogni commerciale dovrebbe vedere almeno una volta nella vita per prendere la carica e forse anche qualche idea.

The Founder (2016)

La storia vera di Ray Kroc (interpretato da Michael Keaton) e l’ascesa da venditore di frullatori a fondatore di McDonald’s.

Sicuramente d’ispirazione specialmente se sei non più trentenne e pensi di non avere più speranze di risorgere. 

L’intuizione, il sapersi muovere tra i cavilli legali, la perseveranza e la “fame” sono stati i driver di crescita di Ray.

Americani (Glengarry Glen Ross) (1992)

Cosa succederebbe se dalla sede centrale arrivasse l’ordine di licenziare i venditori che non brillano più? Panico!

Ed è proprio l’inizio del film! Ed i problemi sono sempre gli stessi: gli account non sono buoni, non è più come un tempo, etc…si però ti stanno per licenziare, quindi muoviti.

Grande cast tra cui Al Pacino, Kevin Spacey e Alec Baldwin.

Da vedere il pitch iniziale quando spiega il modello AIDA 🙂

The Wolf of Wall Street (2013)

“Vendimi questa penna!”.

La famosa frase che ha fatto soffrire ogni commerciale del mondo. Ma come si vende questa penna?

Per scoprirlo, vedetevi il film e la storia del broker Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio) e della sua vita fatta di eccessi e bugie, tutto al fine di vendere penny stock e diventare milionario.

Forse l’esempio non è dei migliori, ma almeno si può prendere spunto di qualche tecnica di persuasione utilizzata per trasformare un no in un sì.

Promised Land (2012)

Steve Butler (Matt Damon) è un venditore di un’azienda del settore energetico e deve cercare di convincere i proprietari terrieri di una piccola cittadina di campagna, a cedergli la proprietà per estrarre il gas. 

La crisi economica del tempo rende le cose più facili all’inizio, ma poi intervengono altri fattori politico-ambientali che cambiano la situazione. Questo per dire che a volte non è sempre una questione di soldi e nelle vendite si deve considerare anche il PESTEL.

Leggi anche: I 5 libri da leggere assolutamente per intraprendere la giusta carriera da commerciale .

The Big Kahuna (1999)

Ancora una volta ritroviamo Kevin Spacey, questa volta nei panni di Larry Mann, un venditore cinico dedito all’esagerazione. Si ritrova a parlare con Bob e Phil, altri due venditori, ma con differenti caratteristiche ed esperienze. L’obiettivo è il pesce grosso, il “Kahuna”, ovvero il deal che ti risolve l’anno!

Non sempre le cose sono come sembrano, quindi, attenzione quando parlate con qualcuno che non conoscete…

L’arte di vincere (Moneyball) (2011)

Film sul team building e di come non sempre servono grandi giocatori per far vincere una squadra.

Com’è possibile? Guardando da un’altra prospettiva le cose e non fare “come si è sempre fatto”.

Bratt Pitt interpreta Billy Beane il presidente di una squadra di baseball che assume un giovane laureato in economia a Yale. Il metodo che utilizza per scegliere i giocatori da portare in squadra è innovativo, perchè basato su numeri e statistiche…

The social network (2010)

Ma com’è nato Facebook? 

Voi direte da un’idea di Mark Zuckerberg. Certo, e questo film ve ne racconta la storia.

Cosa portarci a casa da questo film. Sicuramente il fatto che avere delle competenze tecniche ti aiuta nella realizzazione del tuo progetto. E poi che bisogna essere furbi, perseveranti ed a volte anche cattivi, non c’è niente da fare!

Wall Street (1987)

Ritorniamo su Wall Street e questa volta con Michael Douglas che interpreta un Gekko, un trader dell’America anni ottanta. Il film riprende l’avidità e l’egoismo dei venditori di quel tempo e le loro fonti ispirazionali (come L’arte della Guerra di Sun-Tzu).

Da apprendere le strategie di persuasione e di bossy per portare a casa i risultati.

1 km da wall street (Boiler Room) (2000)

Cast stellare che annovera attori come Giovanni Ribisi, Vin Diesel, Ben Affleck e Tom Everett Scott. Si comincia nella Boiler Room, cioè la stanza dove si formano i broker del domani. Ed il discorso motivazionale è di grande impatto.

Da vedere per il pitch e per provare alcune tecniche di cold calling usate dai giovani broker.

https://www.youtube.com/watch?v=09JVRcYuUsA

Margin call (2011)

Indovinate quale attore c’è nel film?

Se avete detto Kevin Spacey, avete detto bene.

E se vi chiedessi dov’è ambientato?

Chissà, forse a Wall Street? Esatto!

Cominciamo con un licenziamento di massa di venditori: dal sales manager all’ultimo stagista. Se questa scena non vi risulta nuova, guardatevi il film e fatemi sapere cosa ne pensate.

Sicuramente un buon film se volete capire il mercato finanziario.

Conclusioni

Dopo tutti questi film, dovresti avere il cervello in fumo 🙂 Le idee fioccano e hai anche trovato la tecnica giusta per chiudere quel deal.

Magari potresti suggerirci tu altri film. Quelli che non abbiamo ancora proposto, ma che reputi siano di grande aiuto. Consigliaci qualcosa nei commenti.

Hai trovato l’articolo interessante? Ti ha aiutato, fornito una conoscenza in più? Condividi su twitter e facebook e scrivi la tua opinione nei commenti. Sharing is caring.

Tagged in:

About the Author

Luca Esposito

Tecnologia e web contro vendita e crescita personale. Se da una parte abbiamo il mondo del logico, dall'altra abbiamo quello emotivo. Da queste mie passioni è nato questo blog. Leggo, apprendo, provo e ne scrivo il risultato!

View All Articles